Furti di rame lungo la linea ferroviaria Fal, recuperati 2 kg di cavi: denunciati un uomo e una donna

La Polizia Ferroviaria ha individuato due persone recuperando, dal loro appartamento, il materiale sottratto nelle scorse settimane nel tratto Palo del Colle-Bitetto

Due giovani ventenni originari della provincia di Bari sono stati denunciati dalla Polizia Ferroviaria di Bari poiché ritenuti responsabili di un furto di rame avvenuto sulla linea ferroviaria Palo del Colle-Bitetto operata dalle Fal. Gli agenti hanno individuato un uomo e una donna con precedenti di polizia: nella loro abitazione erano stati rinvenuti due kg di 'oro rosso' appartenente alle Ferrovie Appulo Lucane, assieme agli arnesi serviti presumibilmente per tranciare i cavi. Nelle vicinanze del loro appartamento è stata anche recuperata l'auto servita per trasportare il rame trafugato: il mezzo è stato sequestrato ache perché privo di assicurazione. I due sono stati quindi denunciati per concorso in furto aggravato di cavi di rame in danno di infrastrutture destinate all’erogazione di servizi di trasporto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento