Scippi in centro ai danni dei turisti, bloccata banda di borseggiatori: in manette tre baresi

Operazione della polizia in largo Sorrentino, dopo l'ennesimo colpo ai danni di un passeggero di un bus proveniente da Napoli: in manette tre persone di 55, 56 e 66 anni, fermati al termine di una colluttazione

La polizia ha arrestato 3 persone, ritenute parte di una banda di borseggiatori attiva nel centro del capoluogo. In manette sono finiti 3 baresi: Lorenzo Violante, Giuseppe Mininni ed Emanuele Lafronza, rispettivamente di 55, 56 e 66 anni. Gli agenti sono intervenuti dopo segnalazioni di scippi in Largo Sorrentino: il gruppo avrebbe agito facilmente ai danni di turisti e npendolari nelle vicinanze della stazione centrale. L' ultimo colpo, proprio ieri, ai danni di un passeggero di un autobus di linea, appena giunto da Napoli che, in attesa di ritirare il proprio bagaglio, s'è visto sfilare il portafoglio contenente documenti e alcune centinaia di euro. I tre sono stati bloccati dopo una breve colluttazione con la polizia: sono stati quindi condotti in carcere. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento