Furti di attrezzi agricoli nel Barese, rinvenuti trapani e utensili: tre persone denunciate

Due diverse operazioni della Polizia alla periferia di Monopoli e ad Acquaviva delle Fonti: recuperato materiale sottratto nei mesi scorsi da un lido e da masserie

Tre persone sono state denunciate dalla Polizia, nel Barese, a seguito di due diversi furti di attrezzi agricoli avvenuti rispettivamente a Monopoli e ad Acquaviva. Nel primo caso, gli agenti hanno rinvenuto, in un'abitazione nella zona della Selva di Fasano, diversi trapani, decespugliatori, lampade e altri utensili rubati pochi giorni prima da un lido di Monopoli. Denunciati due fratelli di 39 e 42 anni, già noti alle forze dell'ordine. 

Nella seconda operazione, invece, sono stati recuperati ulteriori attrezzi agricoli nascosti in una struttura di Acquaviva dove è stata denunciata una persona: all'interno, rinvenuto materiale di prevenienza furtiva, rubato nei mesi scorsi in diversi centri del Barese, da Monopoli a Polignano a Mare, fino a Conversano e alla frazione di Triggianello. Il tutto sarà restituito ai legittimi proprietari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento