Non si ferma all'alt dei Carabinieri con l'auto rubata, parte l'inseguimento: 27enne in manette a Putignano

E' successo la scorsa notte. L'uomo aveva anche la patente sospesa e aveva poco prima rubato un secondo veicolo, nascondendolo poi in una stradina

Alla vista della pattuglia dei Carabinieri non si ferma e, invece, prende una strada contromano. E' iniziata così nella scorsa notte a Putignano la rocambolesca fuga di un 27enne del posto, già noto alle Forze dell'Ordine, che guidava una Suzuki Gran Vitara nonostante la sua patente fosse sospesa.

Dettaglio che i militari conoscevano; perciò partivano al suo inseguimento. Il giovane non accennava a fermarsi, anzi "aumentava di più l’andatura - si legge nella nota dei Carabinieri - mettendo in atto una condotta di guida altamente pericolosa, incurante di qualsivoglia segnaletica stradale ed addirittura impegnando gli incroci a folle velocità, tanto da perdere il controllo del veicolo ed andare a collidere un veicolo in sosta". Ha poi tentato di scappare a piedi, ma è stato subito fermato dai militari e arrestato.

Si è così scoperto che il veicolo era stato rubato poco prima da un'abitazione, con i proprietari ignari del furto. E' stato anche appurato il coinvolgimento del 27enne nel furto di una seconda autovettura che era parcheggiata nello stesso garage: una Smart, poi nascosta in una strada buia chiusa al traffico vicino all'abitazione del proprietario.

L'uomo è al momento in carcere e dovrà rispondere non solo del furto dei due veicoli - restituiti ai proprietari - ma anche della condotta pericolosa messa in atto al momento della fuga.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Mercato del lunedì tra disagi e affari in calo, l'ipotesi trasferimento prende forma: "A breve incontro con gli operatori"

  • Cronaca

    Voragine in viale Orazio Flacco: operai al lavoro, senso unico alternato per le auto

  • Cronaca

    Semafori intelligenti per altri 81 incroci cittadini: "Tecnologici, funzionali e più resistenti"

  • Attualità

    Le sparano in volto, rendendola cieca: i volontari salvano per strada 'Carabina'

I più letti della settimana

  • Aggredisce un 24enne sull'autobus e per strada con un'ascia: panico nel quartiere Marconi

  • Due giovani baresi conquistano Brooklyn con i panzerotti: "All'inizio conoscenti e amici erano scettici"

  • Noicattaro, maltrattamenti su bimbi autistici: arrestate quattro educatrici di un centro di riabilitazione

  • Allarme bomba all'Ikea: scattano le verifiche, carabinieri sul posto

  • "Un contributo per gli amici detenuti": estorcono denaro a imprenditore, in manette quattro del clan Strisciuglio

  • Bari sotto shock: morto l'ex attaccante biancorosso Philemon Masinga

Torna su
BariToday è in caricamento