Non si ferma all'alt dei Carabinieri con l'auto rubata, parte l'inseguimento: 27enne in manette a Putignano

E' successo la scorsa notte. L'uomo aveva anche la patente sospesa e aveva poco prima rubato un secondo veicolo, nascondendolo poi in una stradina

Alla vista della pattuglia dei Carabinieri non si ferma e, invece, prende una strada contromano. E' iniziata così nella scorsa notte a Putignano la rocambolesca fuga di un 27enne del posto, già noto alle Forze dell'Ordine, che guidava una Suzuki Gran Vitara nonostante la sua patente fosse sospesa.

Dettaglio che i militari conoscevano; perciò partivano al suo inseguimento. Il giovane non accennava a fermarsi, anzi "aumentava di più l’andatura - si legge nella nota dei Carabinieri - mettendo in atto una condotta di guida altamente pericolosa, incurante di qualsivoglia segnaletica stradale ed addirittura impegnando gli incroci a folle velocità, tanto da perdere il controllo del veicolo ed andare a collidere un veicolo in sosta". Ha poi tentato di scappare a piedi, ma è stato subito fermato dai militari e arrestato.

Si è così scoperto che il veicolo era stato rubato poco prima da un'abitazione, con i proprietari ignari del furto. E' stato anche appurato il coinvolgimento del 27enne nel furto di una seconda autovettura che era parcheggiata nello stesso garage: una Smart, poi nascosta in una strada buia chiusa al traffico vicino all'abitazione del proprietario.

L'uomo è al momento in carcere e dovrà rispondere non solo del furto dei due veicoli - restituiti ai proprietari - ma anche della condotta pericolosa messa in atto al momento della fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

Torna su
BariToday è in caricamento