Maxi furto in un'azienda leccese, refurtiva ritrovata in una masseria: indagato un barese

Il colpo era avvenuto a fine luglio nei magazzini della 'Tutto piscine' a Cavallino. Parte della merce sottratta era nascosta nell'abitazione, costruita tra le campagne di Giovinazzo

Parte della refurtiva recuperata (Fonte: Lecceprima)

Pompe a immersione e idrauliche, attrezzatura per lavoro, trapani, robottini: sono solo alcuni degli oggetti sottratti a fine luglio durante il furto ai danni dell'azienda leccese 'Tutto piscine' e ritrovati - in parte - dai Carabinieri in una masseria nelle campagne di Giovinazzo. Per ricostruire il percorso compiuto dalla refurtiva i militari hanno sfruttato i gps installati nei due veicoli usati per trasportare la merce rubata nel magazzino di Cavallino, in provincia di Lecce.

In primis sono stati così ritrovati i due mezzi, una Ford Transit e una Fiat Iveco, del valore di 30mila euro. A quel punto le ricerche si sono trasferite nel Barese: un controllo sui tabulati del gps ha permesso di scoprire che i mezzi avevano fatto sosta per lungo tempo nelle campagne di Giovinazzo, dove poi i Carabinieri hanno trovato la masseria in cui era nascosta parte della refurtiva. Un 65enne, residente nella provincia di Bari e con precedenti, è stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di furto aggravato in concorso (al momento con ignoti). Le indagini intanto proseguono: il valore degli oggetti recuperati è di 4mila euro, molto poco se si pensa che in totale il colpo ha fruttato ai ladri ben 40mila euro di merce.

Maggiori dettagli nell'articolo di Lecceprima 

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

  • Si staccano pietre da Lama Monachile e finiscono in mare, stop ai bagni accanto alla parete rocciosa

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento