Carrassi, ruba borsa da auto e si rifugia in un palazzo: in manette 33enne

Inseguimento, ieri, in via Giulio Petroni: la polizia ha bloccato un pregiudicato che avrebbe cercato di far perdere le proprie tracce. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria

Dopo aver rubato una borsa a una donna ha tentato di fuggire in uno stabile di via Giulio Petroni ma, dopo un inseguimento, è stato catturato dalla polizia: in manette è così finito un 33enne barese con precedenti, accusato di furto aggravato. Secondo la ricostruzione degli agenti, l'uomo avrebbe aperto la portiera di un'auto impossessandosi della borsa, poi abbandonata all'interno dell'edificio in cui si era rintanato. La polizia ha anche recuperato il cellulare della vittima del furto, rintracciata poco dopo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Il tribunale di via Nazariantz non è agibile", il Comune revoca il certificato dopo la perizia tecnica

  • Cronaca

    Tra 'contropizzini', palloncini e canti i ragazzi del Libertà ricordano Falcone: "No alla Mafia, giorno dopo giorno"

  • Sport

    Deferimento Bari: udienza anticipata al 25 maggio. Rischio rinvio alto

  • Attualità

    "Assi di sviluppo" e un 'polmone verde' tra Japigia e la costa: il futuro del lungomare sud in un Concorso di idee

I più letti della settimana

  • A bordo della Ferrari si scontra con un furgone: incidente mortale a Palo del Colle

  • Un medico del Miulli è il miglior cardiologo d'Italia: Massimo Grimaldi vince i Top Doctor Awards

  • Quattro giorni dedicati al cibo di strada: a parco 2 Giugno torna 'Gnam'

  • Timbrava il cartellino, poi si allontanava dal posto di lavoro: arrestato medico al 'Di Venere'

  • Ragazzina violentata per oltre un anno e mezzo a Bari: due a processo

  • Parcheggio con 200 posti auto e nuova illuminazione: a fine giugno al via i lavori a San Giorgio

Torna su
BariToday è in caricamento