Carrassi, ruba borsa da auto e si rifugia in un palazzo: in manette 33enne

Inseguimento, ieri, in via Giulio Petroni: la polizia ha bloccato un pregiudicato che avrebbe cercato di far perdere le proprie tracce. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria

Dopo aver rubato una borsa a una donna ha tentato di fuggire in uno stabile di via Giulio Petroni ma, dopo un inseguimento, è stato catturato dalla polizia: in manette è così finito un 33enne barese con precedenti, accusato di furto aggravato. Secondo la ricostruzione degli agenti, l'uomo avrebbe aperto la portiera di un'auto impossessandosi della borsa, poi abbandonata all'interno dell'edificio in cui si era rintanato. La polizia ha anche recuperato il cellulare della vittima del furto, rintracciata poco dopo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Auto colpisce Apecar a bordo strada su viale Tatarella, ferito gravemente un ragazzo

    • Cronaca

      'Earth hour', per un'ora piazza del Ferrarese spegne le luci contro il cambiamento climatico

    • Sport

      Bari-Novara 0-0: la reazione biancorossa sbatte contro i pali e le parate di Da Costa

    • Cronaca

      Ceglie, gli attivisti del M5s 'spazzini' per un giorno: ripulita dai rifiuti l'Aia di Cristo

    I più letti della settimana

    • Gratta un 'Miliardario' e vince 500mila euro: jackpot al San Paolo

    • Capurso, scomparsa una 18enne barese

    • Auto si ribalta e finisce contro muretto: muore pensionato, ferita la figlia

    • Conti, auto e un bar: sequestrati beni per 3 milioni di euro a pregiudicato

    • Prodotti caseari con latte straniero e senza l'indicazione di origine, maxi sequestro nel Barese

    • Modugno, anziano disabile si uccide dandosi fuoco: il corpo rinvenuto in un'auto

    Torna su
    BariToday è in caricamento