Carrassi, ruba borsa da auto e si rifugia in un palazzo: in manette 33enne

Inseguimento, ieri, in via Giulio Petroni: la polizia ha bloccato un pregiudicato che avrebbe cercato di far perdere le proprie tracce. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria

Dopo aver rubato una borsa a una donna ha tentato di fuggire in uno stabile di via Giulio Petroni ma, dopo un inseguimento, è stato catturato dalla polizia: in manette è così finito un 33enne barese con precedenti, accusato di furto aggravato. Secondo la ricostruzione degli agenti, l'uomo avrebbe aperto la portiera di un'auto impossessandosi della borsa, poi abbandonata all'interno dell'edificio in cui si era rintanato. La polizia ha anche recuperato il cellulare della vittima del furto, rintracciata poco dopo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Tamponamento auto-moto in tangenziale, code e disagi per gli automobilisti

    • Cronaca

      Bari celebra la festa della Liberazione: cerimonia al Sacrario, dibattiti e 'Passeggiata antifascista'

    • Cronaca

      Disastro ferroviario Andria-Corato, simulato lo scontro tra i treni per le indagini

    • Sport

      Salernitana-Bari 0-0: reti bianche all'Arechi. Chance sprecata per entrambe le squadre

    I più letti della settimana

    • Scontro tra due camion sulla A1: muore camionista barese Alessandro Lippolis

    • La terra trema in Puglia: scosse di magnitudo 4 fino al confine tra Bari e Bat

    • Scomparso 25enne a Conversano: nessuna notizia dal 18 aprile

    • Incidente sul lungomare all'altezza di Torre Quetta: ferite gravemente tre persone

    • Modella perse la vita al ritorno dall'escursione, scattano indagini della Procura

    • Bazar della droga 'protetto' da rilevatore di microspie: quattro persone in manette

    Torna su
    BariToday è in caricamento