Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

In manette sono finiti un 24enne e un 28enne del capoluogo pugliese. Nel corso delle concitate fasi della cattura è stato sparato anche un colpo di pistola in aria

Due baresi di 24 e 28 anni sono stati arrestati dai Carabinieri dopo aver svaligiato un appartamento di una signora 84enne in via Concilio Vaticano II, nel quartiere Poggiofranco: i giovani, notati da alcuni Carabinieri in borghese per le vie del quartiere Carrassi, erano appena usciti dall'edificio con la refurtiva: di lì è scattato un inseguimento a piedi, nel quale uno dei Carabinieri ha anche esploso un colpo di pistola a colpo intimidatorio. 

I due sono stati quindi arrestati e condotti in carcere accusati di furto in abitazione aggravato in concorso. La refurtiva, composta da monili in oro,m anelli, catenine e un orologio, è stata restituita alla pensionata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Il pollo fritto del Kfc arriva a Bari: lavori in corso per il nuovo ristorante della Stazione Centrale

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento