Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

In manette sono finiti un 24enne e un 28enne del capoluogo pugliese. Nel corso delle concitate fasi della cattura è stato sparato anche un colpo di pistola in aria

Due baresi di 24 e 28 anni sono stati arrestati dai Carabinieri dopo aver svaligiato un appartamento di una signora 84enne in via Concilio Vaticano II, nel quartiere Poggiofranco: i giovani, notati da alcuni Carabinieri in borghese per le vie del quartiere Carrassi, erano appena usciti dall'edificio con la refurtiva: di lì è scattato un inseguimento a piedi, nel quale uno dei Carabinieri ha anche esploso un colpo di pistola a colpo intimidatorio. 

I due sono stati quindi arrestati e condotti in carcere accusati di furto in abitazione aggravato in concorso. La refurtiva, composta da monili in oro,m anelli, catenine e un orologio, è stata restituita alla pensionata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • A Santa Caterina apre il nuovo Parco Commerciale: dal 28 febbraio l'inaugurazione dei primi maxi store

Torna su
BariToday è in caricamento