Ruba escavatore da un cantiere al San Paolo: intercettato durante la fuga sulla tangenziale

L'uomo, un 65enne cerignolano, è stato bloccato dagli agenti delle Volanti mentre trasportava il mezzo a bordo di un tir, successivamente risultato ugualmente rubato

Beccato sulla tangenziale mentre, a bordo di un tir, trasportava un escavatore rubato poco prima in un cantiere edile del quartiere San Paolo. Nei giorni scorsi la polizia ha arrestato, con le accuse di furto aggravato e riciclaggio, un 65enne di Cerignola con precedenti, Nicola Calvio. 

Gli agenti delle Volanti, intervenuti dopo una segnalazione, hanno intercettato sulla tangenziale direzione sud un tir con l'escavatore rubato, fermandolo subito.

Il conducente del mezzo, identificato per l’arrestato, dopo una perquisizione è stato trovato in possesso di arnesi da scasso, due telefoni cellulari, una ricetrasmittente ed un dispositivo elettronico cd. Jammer, utile ad inibire eventuali sistemi di allarme e/o comunicazioni radio-telefoniche. Tutti gli attrezzi sono stati debitamente sequestrati penalmente. L’escavatore oggetto del furto, del valore di oltre 100mila euro, risultato di proprietà della ditta operante i lavori nel cantiere, è stato poco dopo restituito al legittimo proprietario.

Nel corso dell’intervento gli agenti hanno accertato che l’autoarticolato, utilizzato dall’indagato, composto da un trattore stradale Iveco Eurostar di colore rosso e carrello semirimorchio, del medesimo colore, non risultavano provento di furto ed erano intestati ad una  ditta di Castellana Grotte. Il titolare, contattato, ha riferito che i suoi mezzi erano tutti regolarmente parcheggiati al loro posto. Dagli accertamenti poi esperiti, si è appurato la veridicità di quanto dichiarato dall’azienda di Castellana Grotte e che i due mezzi, utilizzati per il trasporto dell’escavatore, erano mezzi clonati artigianalmente per rendere difficoltoso risalire ai dati matricolari originari. L’ arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Bari a disposizione dell ‘A.G. procedente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Incidente a Bari, schianto all'incrocio: auto finisce fuori strada e abbatte semaforo

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Incidente sul lungomare di Bari: auto si ribalta e finisce accanto al marciapiede

  • Bari, una scoperta affascinante tra i maestosi palazzi dell’elegante quartiere murattiano e le vie della città nuova

  • Tragedia a Bitritto, colto da malore nel suo negozio: muore commerciante

Torna su
BariToday è in caricamento