Condannato per rapina e lesioni a Matera, catturato 44enne nel Centro Permanenza rimpatri di Palese

In manette è finito un uomo di origini nigeriane: dovrà scontare una pena residua di 3 anni e 9 mesi di reclusione a seguito di una condanna per vari reati

La Polizia ha arrestato nel Centro di permanenza per il rimpatrio di Bari un 44enne di origini nigeriane, eseguendo un ordine di cattura emesso dalla Procura della Repubblica di Matera. L'uomo deve scontare una pena residua di 3 anni e 9 mesi di reclusione a seguito di una condanna per vari reati, tra cui rapina aggravata e lesioni dolose. Il 44enne era nel Cpr barese in attesa di espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Nunzia superstar a New York: le orecchiette di Bari Vecchia conquistano il 'Travel Show'

Torna su
BariToday è in caricamento