Tentato furto di materiale edile in un cantiere a Bitonto: due fermi, tra cui un minorenne

Il 20enne Alex Sicolo è agli arresti domiciliari, mentre il minore è stato denunciato per lo stesso reato. Sul luogo i poliziotti hanno ritrovato un Ape Piaggio senza targa

Il materiale edile era stato accatastato ed era pronto per essere portato via dal cantiere, ma l'intervento della Polizia ha bloccato il furto. È successo ieri a Bitonto, dove è finito in manette il 20enne Alex Sicolo, già conosciuto alle forze dell'ordine.

Gli agenti erano intervenuti sul posto dopo una segnalazione sulla presenza di persone sospette in zona. Nel cantiere dello palazzo in costruzione hanno inizialmente trovato un Ape Piaggio parcheggiato e privo di targa, probabile mezzo da utilizzare per la fuga. Sicolo è stato fermato dalla Polizia in compagnia di un minorenne mentre i due erano nascosti nella vicina vegetazione.

Il 20enne è così finito agli arresti domiciliari per tentato furto in concorso, mentre il minore è stato denunciato in stato di libertà per lo stesso reato. 

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

Torna su
BariToday è in caricamento