Via Estramurale Capruzzi, tentano di rubare una moto: presi dopo inseguimento

Si tratta di un 37enne e di un 30enne colti in flaganza di reato. I due sono stati arrestati e condotti in carcere

Due malviventi, stranieri di origine sudanese, sono stati arrestati nella notte, a Bari, dopo un inseguimento. Alle ore 02.30 circa sono stati beccati in flagranza di reato di furto mentre tentavano di rubare una moto parcheggiata in via Estramurale Capruzzi angolo via G.Petroni.

I due individui, di anni 37 e 30 anni, accortisi della presenza della polizia sono scappati a piedi ma dopo un inseguimento son stati raggiunti e bloccati. Nel corso della perquisizione personale effettuata subito dopo sono stati trovati in possesso di arnesi per lo scasso quali un cacciavite, una tronchese ed una serie di chiavi inglesi, utilizzati dai due per forzare il quadro elettrico ed avviare il motore.

I due arrestati, dopo le formalità di rito e su disposizione dell'A.G. competente, venivano associati presso la locale Casa Circondariale di Bari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

  • Genitori ricoverati per coronavirus, due adolescenti in quarantena soli a casa: l'aiuto di Carabinieri, parenti, amici e Comune

Torna su
BariToday è in caricamento