Via Estramurale Capruzzi, tentano di rubare una moto: presi dopo inseguimento

Si tratta di un 37enne e di un 30enne colti in flaganza di reato. I due sono stati arrestati e condotti in carcere

Due malviventi, stranieri di origine sudanese, sono stati arrestati nella notte, a Bari, dopo un inseguimento. Alle ore 02.30 circa sono stati beccati in flagranza di reato di furto mentre tentavano di rubare una moto parcheggiata in via Estramurale Capruzzi angolo via G.Petroni.

I due individui, di anni 37 e 30 anni, accortisi della presenza della polizia sono scappati a piedi ma dopo un inseguimento son stati raggiunti e bloccati. Nel corso della perquisizione personale effettuata subito dopo sono stati trovati in possesso di arnesi per lo scasso quali un cacciavite, una tronchese ed una serie di chiavi inglesi, utilizzati dai due per forzare il quadro elettrico ed avviare il motore.

I due arrestati, dopo le formalità di rito e su disposizione dell'A.G. competente, venivano associati presso la locale Casa Circondariale di Bari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

Torna su
BariToday è in caricamento