Ruba cavi metallici da vagone ferroviario dismesso: arrestato 40enne

L'uomo è finito in manette dopo essere stato sorpreso nella stazione di Noicattaro, nell'hinterland barese: recuperati circa 24 kg di fili di rame e ferro

Un 40enne originario di Capurso è stato arrestato dai Carabinieri a Noicattaro, sorpreso mentre rubava cavi di ferro e rame da un vagone ferroviario dismesso all'interno della stazione della cittadina barese. L'uomo è stato bloccato quando aveva già tagliato numerosi cavi. Il materiale, del peso di circa 25 kg, è stato restituito alla proprietà delle Ferrovie Sud-Est. Nel corso della perquisizione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato anche attrezzi e arnesi per tranciare i fili. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

Torna su
BariToday è in caricamento