Gioia del Colle, rubano pc e proiettore da asilo: due in manette

I carabinieri hanno bloccato un 21enne di origini maghrebine, noto alle forze dell’ordine e un 17enne incensurato del luogo, con l’accusa di furto aggravato in concorso

Presi mentre, di notte, vicino a una scuola materna di Gioia del Colle, scoperti a rubare un videoproiettore ed un pc portatile: in manette, un 21enne di origini maghrebine, noto alle forze dell’ordine e un 17enne incensurato del luogo, con l’accusa di furto aggravato in concorso. Una pattuglia dei carabinieri ha intercettato i due in via Mazzini mentre trasportavano in due buste, gli apparecchi elettronici poco prima rubati dall’interno di una scuola per l’infanzia in via Argento. La refurtiva è stata quindi restituita all'istituto scolastico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

Torna su
BariToday è in caricamento