Furto notturno nel presepe a Bari vecchia, l'appello: "Riportate le statuette, così offendete la fede popolare"

A parlare è Michele Fanelli, presidente del Circolo Acli-Dalfino che ha realizzato l'opera sotto l'Arco della Neve. "Noi le rimettiamo, voi non vi arricchite"

Il presepe prima del furto

Hanno rimosso le statuette di San Giuseppe e della Madonna, i vandali che nella notte hanno preso di mira il presepe artistico sotto l'Arco della Neve a Bari vecchia. A dare notizia del furto è Michele Fanelli, presidente del circolo Acli-Dalfino, che ha realizzato a proprie spese l'opera. Disagio per l'atto che, spiega Fanelli, "è sacrilego e sembra essere stato compiuto su commissione". Un'operazione che "significa calpestare ed offendere la fede popolare, che con tanta fatica e sacrificio, si tenta di riportare in auge, e di far riappropriare il territorio della sua memoria storica e della sua gloriosa tradizione".

Nella nota viene anche lanciato un appello ai ladri:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se non volete fare un Natale con l’ombra e la macchia nera del furto, fate il Natale della luce di Cristo, riportate le statue al loro posto, e convertiti, non potete rubare per una vita, rubare significa farsi del male a voi stessi. Noi rimettiamo altre statue, voi non vi arricchite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Le Frecce Tricolori tornano a Bari: il 28 maggio tappa del 'Giro d'Italia' per le vittime del Covid-19

  • In Puglia 27 nuovi casi di Coronavirus, Lopalco rassicura sull'impennata dei contagi: "Numeri riferiti a periodi precedenti"

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Sette grandi personalità per far ripartire la Puglia: è il gruppo strategico nominato da Michele Emiliano

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento