Tentano di rubare mezzi agricoli in una masseria, in manette due persone

A.L., 42enne barese, e V.S., 35enne albanese, sono accusati di tentato furto aggravato in concorso. Volevano impossessarsi di una mietitrebbia e di un trattore nell'agro di Ruvo

Sono stati colti in flagranza di reato ieri notte due pregiudicati - A.L., 42enne barese, e V.S., 35enne albanese - mentre tentavano di rubare due mezzi agricoli da una masseria in contrada Lama d'Ape, agro di Ruvo di Puglia.

I militari hanno avviato un appostamento in zone dopo le indagini, partite da Andria, per fermare la cosiddetta 'banda dei trattori'. Hanno così notato quattro persone, con i volti coperti da passamontagna, che si sono avvicinati ad una mietitrebbia e un trattore agricolo, tentando di forzare la serratura del secondo mezzo. I militari sono riusciti a fermare ed arrestare due di loro, con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. I due pregiudicati sono stati poi perquisiti e addosso avevano un telefono cellulare, con scheda intestata a persona fittizia, e una cartina in cui erano indicate le vie di accesso e di fuga dalla masseria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento