Economia e povertà, il Forum della Regione. Galbraith: "Controllo pubblico su finanza"

Nell'Oasi dei Francescani si è svolto il convegno a cui hanno preso parte, tra gli altri, l'ex consigliere di Obama e il governatore Michele Emiliano: "Economia sia al servizio dell'umanità"

Mentre nel Castello Svevo si svolgevano le riunioni dei big per il G7 finanziario, all'Oasi dei Francescani di Bari è stato organizzato dalla regione Puglia un forum su Economia e Povertà. Ospite d'onore l'economista americano James Galbraith, già consigliere dell'ex presidente Barack Obama: "E' molto importante che torni il controllo pubblico sul settore finanziario. Questo non è avvenuto negli ultimi 10 anni e ha provocato un aumento globale delle disuguaglianze, oggi sotto gli occhi di tutti" ha affermato a margine del suo intervento, riferendosi proprio al tema delle disparità tra poveri e ricchi, tra economie ricche e povere. Sul tema è intervenuto anche il governatore pugliese, Michele Emiliano: "Sono certo - ha affermato - che dentro i cuori di quelle persone, anche se sono ministri delle Finanze e banchieri centrali, c'è la stessa considerazione che abbiamo noi dell'umanità. Bisogna solo avere il coraggio di farla emergere, venire fuori, e trasformarla in politica con la 'P' maiuscola".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il G7 - ha poi aggiunto Emiliano - deve avere la forza di arbitrare la partita, non di favorire questo o quel giocatore. Fino ad oggi non ci è riuscito e mi auguro che adesso si parli di politica e non solo di interessi. Proveremo anzitutto a dire la verità, perché la verità rende liberi e la libertà è fondamentale per trasformare l'economia in un’arte al servizio dell'umanità e non viceversa. Il Manifesto di Bari che verrà oggi aperto alla firma, è una ferma opposizione politica alla concezione dell'economia che relega l'umanità nella condizione di consumatori o spettatori puri e semplici". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

Torna su
BariToday è in caricamento