In piazza San Francesco arrivano le giostrine. Ritardi per le panchine, il Comune: "Aspettiamo da mesi"

Nell'area pedonale di Santo Spirito sono stati installati i giochi per i bambini. Mancano, però, le sedute attese da tempo. Galasso: "Accerteremo eventuali responsabilità"

Sono state inaugurate questa mattina le nuove giostrine di piazza San Francesco, nel cuore di Santo Spirito, a due passi dal lungomare. I giochi installati saranno accessibili anche ai bambini con disabilità motorie. Si tratta di un intervento atteso da tempo dai residenti: “Accanto al giostraio che occupa legittimamente una porzione della piazza da tempo immemorabile - commenta l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - abbiamo voluto mettere a disposizione di tutti i bambini tre giochi pubblici perché possano divertirsi liberamente a partire da queste ultime settimane d’estate. Piazza San Francesco è ormai ultimata, con la fontana rimessa a nuovo, che ci auguriamo non torni nell’interesse dei vandali che solo qualche giorno fa vi avevano versato della pittura, e interamente riqualificata, con la nuova pavimentazione, il nuovo impianto di illuminazione, le nuove alberature, i nuovi cordoli".

"Unica nota dolente le 16 panchine - ammette l'assessore -  la cui consegna è slittata a causa di alcuni problemi legati alla fornitura che, benché aggiudicata da molti mesi, ad oggi non risulta ancora eseguita. Per questo stiamo procedendo alle verifiche necessarie ad accertare eventuali responsabilità, al fine di porre rimedio a quest’ultimo aspetto che permetterà di conseguire il completamento della piazza”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Comunali Bari 2019

    Comunali 2019, la sfida per la presidenza nel Municipio 3: i candidati si presentano

  • Comunali Bari 2019

    Da 'Malsani Verdi' a 'Smeraldi Vani': 250 modi di protestare contro Salvini, in centro spuntano lenzuoli e anagrammi

  • Cronaca

    Condanne definitive per il clan Di Cosola: 21 anni al fratello del boss

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

Torna su
BariToday è in caricamento