In casa gioielli, tablet e soldi rubati: quattro denunce a Bari per ricettazione

Operazione della Polizia nei quartieri Libertà e Madonnella: sequestrati numerosi preziosi oltre a contanti per un valore di circa 10mila euro. Gran parte della refurtiva proverrebbe da abitazioni del Tarantino

Orologi, borse e collane, ma anche banconote, tablet e persino una chitarra classica: è ingente il bilancio dei sequestri avvenuti nei quartieri Libertà e Madonnella, nelle case di alcuni cittadini georgiani.

IL VIDEO CON LA REFURTIVA

La polizia ha denunciato quattro persone per ricettazione. Rinvenuti numerosi preziosi, orologi di valore e dispositivi tecnologici, oltre a contanti per complessivi 9800 euro. Si indaga per stabilire l'esatta provenienza degli oggetti, ritenuti il risultato di furti effettuati in abitazioni nella provincia di Taranto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

Torna su
BariToday è in caricamento