'Il Giorno del Ricordo', commemorate in Prefettura le vittime delle foibe

In Prefettura a Bari conferite medaglie ai parenti di quattro cittadini pugliesi trucidati dai soldati sloveni durante l'annessione di territori italiani alla Jugoslavia

In occasione del “Giorno del Ricordo”, istituito per commemorare le vittime delle foibe, questa mattina il Prefetto di Bari, dott. Antonio Nunziante, ha consegnato delle medaglie ai famigliari di quattro cittadini di questa provincia che alla fine della seconda guerra mondiale, sono stati uccisi dai soldati sloveni nei territori trasferiti dall’Italia alla Jugoslavia. Le onorificenze sono state conferite con decreto del Presidente della Repubblica.

Hanno ricevuto le medaglie i famigliari in memoria del sig. Domenico Vito Giuseppe Spinelli, del Comune di Sammichele di Bari, del sig. Stefano Sportelli, del Comune di Sammichele di Bari, del sig. Rocco Martelli del Comune di Cassano delle Murge e del sig. Angelo Laddaga del Comune di Gravina in Puglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nonostante siano trascorsi 70 anni lo Stato, attraverso i prefetti della Repubblica, vi è oggi vicino per ricordare – ha detto il Prefetto Antonio Nunziante – perché non accadano più simili episodi". Nel ricordo delle vittime è stato sottolineato il valore di questo Giorno che deve giungere alle nuove generazione quale messaggio di pace per contrastare ogni forma di discriminazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

Torna su
BariToday è in caricamento