Trafitto da un giavellotto durante una gara al 'Bellavista', 40 giorni di prognosi per un giudice

Il molfettese Francesco Salvemini stava arbitrando la finale provinciale valevole per l'accesso ai campionati italiani under 16. La punta lo ha trafitto a pochi centimetri dal cuore

Quaranta giorni di prognosi: si conclude così, dopo essere stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Mater Dei, la disavventura del giudice 65enne Francesco Salvemini, colpito da un giavellotto domenica scorsa. Come raccontato dal quotidiano 'La Gazzetta del Mezzogiorno', l'uomo stava arbitrando al campo scuola Bellavista di Bari una gara per atleti - di entrambi i sessi - under 16, valevole per l'accesso ai campionati italiani di categoria in programma in Trentino, quando è stato trafitto tra clavicola e cuore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A lanciare il giavellotto è stato uno degli atleti in gara, mentre il molfettese era intento a recuperare uno degli attrezzi per la misurazione del lancio. Non si era però accorto che il lancio era stato già effettuato - seppur prima del segnale da parte della giuria - e non è riuscito perciò a scansare l'attrezzo. Salvemini non sembrerebbe comunque aver riportato ferite, anche se il giavellotto lo ha colpito a pochi centimetri dal cuore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • Incendio all'alba in un ristorante a Bitritto, fiamme distruggono il 'Ranch'

  • Altri 91 tamponi positivi al Coronavirus in Puglia, è record di decessi: 4 solo nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento