Giuseppe e Armando, i "fratelli papillon" alla conquista del Grande Fratello

I due fratelli di Palo del Colle tra i 15 concorrenti che ieri sera sono entrati nella casa di Cinecittà. Si dicono completamente diversi, ma di sicuro qualcosa li accomuna: la simpatia e lo stile "papillon vintage"

Da Palo del Colle alla conquista del Grande Fratello 13. Ci sono anche loro, Giuseppe e Armando Armenise, 36 e 32 anni, tra i 15 concorrenti che ieri sera hanno fatto il loro ingresso nella casa di Cinecittà per partecipare all'edizione 2014 del reality show.

Nella vita condividono il lavoro - sono entrambi agenti immobiliari - ma per il resto si dicono completamente diversi. Dal punto di vista caratteriale, ma anche nelle 'fortune sentimentali'. Così se Giuseppe è "felicemente sposato", Armando è ancora single e vive a casa con il papà e la mamma ("Per il momento - dice - è lei la mia fidanzata"). Qualcosa in comune, però, di sicuro i due fratelli ce l'hanno: la simpatia, e soprattutto il modo di vestire - "Noi abbiamo il nostro stile, lo stile papillon vintage", ammettono candidamente - che gli è subito valso l'appellativo di "fratelli papillon".

"Siamo i nuovi Paola e Chiara, ma siamo oltre...". Intanto i due "fratelli papillon" un primo 'privilegio' lo hanno già ottenuto. Per la prima settimana, saranno gli unici tra gli uomini in gara a condividere la casa con le donne (i concorrenti, infatti, per ora vivranno separati: le ragazze nella casa, i ragazzi nella cantina). Non resta che aspettare per vedere quello che accadrà.

L'ALTRO CONCORRENTE PUGLIESE: SAMBA, DA ALTAMURA AL GF13

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Lungomare sud da riqualificare, una gara internazionale per raccogliere idee e progetti

    • Cronaca

      Area giochi 'trasferita' da Japigia a Sant'Anna, polemiche nel Municipio I. M5S: "Scelta assurda"

    • Cronaca

      Con l'auto contro l'ingresso dell'Ipercoop, tentativo di spaccata a Santa Caterina

    • Cronaca

      Case popolari occupate abusivamente al San Paolo, esecutivi primi provvedimenti di sgombero

    I più letti della settimana

    • Omicidio Luigi Luisi al quartiere Libertà: i nomi degli arrestati

    • Omicidio Luigi Luisi al Libertà, arrestate cinque persone vicine al clan Strisciuglio

    • Gioia, nel centro storico un B&B 'a luci rosse': annunci sul web per attirare i clienti

    • Nascondevano pistole e munizioni, in manette due persone vicine al clan Strisciuglio

    • Auto finisce contro guardrail sulla Statale 16: feriti quattro ragazzi

    • Passeggiata di Sgarbi in via Sparano: "Città grigia senza palme né verde"

    Torna su
    BariToday è in caricamento