Giuseppe e Armando, i "fratelli papillon" alla conquista del Grande Fratello

I due fratelli di Palo del Colle tra i 15 concorrenti che ieri sera sono entrati nella casa di Cinecittà. Si dicono completamente diversi, ma di sicuro qualcosa li accomuna: la simpatia e lo stile "papillon vintage"

Da Palo del Colle alla conquista del Grande Fratello 13. Ci sono anche loro, Giuseppe e Armando Armenise, 36 e 32 anni, tra i 15 concorrenti che ieri sera hanno fatto il loro ingresso nella casa di Cinecittà per partecipare all'edizione 2014 del reality show.

Nella vita condividono il lavoro - sono entrambi agenti immobiliari - ma per il resto si dicono completamente diversi. Dal punto di vista caratteriale, ma anche nelle 'fortune sentimentali'. Così se Giuseppe è "felicemente sposato", Armando è ancora single e vive a casa con il papà e la mamma ("Per il momento - dice - è lei la mia fidanzata"). Qualcosa in comune, però, di sicuro i due fratelli ce l'hanno: la simpatia, e soprattutto il modo di vestire - "Noi abbiamo il nostro stile, lo stile papillon vintage", ammettono candidamente - che gli è subito valso l'appellativo di "fratelli papillon".

"Siamo i nuovi Paola e Chiara, ma siamo oltre...". Intanto i due "fratelli papillon" un primo 'privilegio' lo hanno già ottenuto. Per la prima settimana, saranno gli unici tra gli uomini in gara a condividere la casa con le donne (i concorrenti, infatti, per ora vivranno separati: le ragazze nella casa, i ragazzi nella cantina). Non resta che aspettare per vedere quello che accadrà.

L'ALTRO CONCORRENTE PUGLIESE: SAMBA, DA ALTAMURA AL GF13

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Restyling San Nicola, la società respinge le accuse del Comune: "Progetto a norma"

    • Cronaca

      Progetto 'TreTrentaseiMesi', centri ludici a rischio chiusura: monta la protesta dei genitori

    • Cronaca

      Il rombo delle Ferrari arriva in città: 100 auto sfilano tra la muraglia e il lungomare

    • Cronaca

      Discarica abusiva sequestrata vicino allo stadio San Nicola: "Nell'area segni di roghi"

    I più letti della settimana

    • Interviene per difendere la sorella, accoltellato a una gamba: ferito pregiudicato al Libertà

    • Incendio sulla litoranea sud: "A fuoco sterpaglie e rifiuti vicino al lido Trullo"

    • La 'cavalcata' delle Ferrari tra Bari Vecchia e Lungomare: attesi in città 100 bolidi del Cavallino

    • Hashish, marijuana e munizioni in casa a San Girolamo, arrestata la cognata del boss Lorusso

    • Doppio tamponamento sulla tangenziale: ferito centauro. Traffico in tilt

    • Frecciargento 'diretto' tra Bari e Roma, prima corsa il 28 giugno: "Nella Capitale in tre ore e mezza"

    Torna su
    BariToday è in caricamento