Giuseppe e Armando, i "fratelli papillon" alla conquista del Grande Fratello

I due fratelli di Palo del Colle tra i 15 concorrenti che ieri sera sono entrati nella casa di Cinecittà. Si dicono completamente diversi, ma di sicuro qualcosa li accomuna: la simpatia e lo stile "papillon vintage"

Da Palo del Colle alla conquista del Grande Fratello 13. Ci sono anche loro, Giuseppe e Armando Armenise, 36 e 32 anni, tra i 15 concorrenti che ieri sera hanno fatto il loro ingresso nella casa di Cinecittà per partecipare all'edizione 2014 del reality show.

Nella vita condividono il lavoro - sono entrambi agenti immobiliari - ma per il resto si dicono completamente diversi. Dal punto di vista caratteriale, ma anche nelle 'fortune sentimentali'. Così se Giuseppe è "felicemente sposato", Armando è ancora single e vive a casa con il papà e la mamma ("Per il momento - dice - è lei la mia fidanzata"). Qualcosa in comune, però, di sicuro i due fratelli ce l'hanno: la simpatia, e soprattutto il modo di vestire - "Noi abbiamo il nostro stile, lo stile papillon vintage", ammettono candidamente - che gli è subito valso l'appellativo di "fratelli papillon".

"Siamo i nuovi Paola e Chiara, ma siamo oltre...". Intanto i due "fratelli papillon" un primo 'privilegio' lo hanno già ottenuto. Per la prima settimana, saranno gli unici tra gli uomini in gara a condividere la casa con le donne (i concorrenti, infatti, per ora vivranno separati: le ragazze nella casa, i ragazzi nella cantina). Non resta che aspettare per vedere quello che accadrà.

L'ALTRO CONCORRENTE PUGLIESE: SAMBA, DA ALTAMURA AL GF13

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Aborto e obiezione di coscienza, no del Consiglio regionale alla proposta per garantire legge 194

  • Cronaca

    Tribunale di via Nazariantz verso lo sgombero per i lavori, il procuratore: "Al 90% chiudiamo e andiamo"

  • Sport

    Bari-Cittadella, parte la vendita dei biglietti ma è caos sul playoff coi veneti

  • Green

    Coste baresi sporche, Greenpeace: "A Pane e Pomodoro oltre la metà dei rifiuti è di polistirolo"

I più letti della settimana

  • Sui banchi dal 20 settembre, la Regione fissa il calendario del nuovo anno scolastico

  • A bordo della Ferrari si scontra con un furgone: incidente mortale a Palo del Colle

  • Un medico del Miulli è il miglior cardiologo d'Italia: Massimo Grimaldi vince i Top Doctor Awards

  • Quattro giorni dedicati al cibo di strada: a parco 2 Giugno torna 'Gnam'

  • Timbrava il cartellino, poi si allontanava dal posto di lavoro: arrestato medico al 'Di Venere'

  • Ragazzina violentata per oltre un anno e mezzo a Bari: due a processo

Torna su
BariToday è in caricamento