Palagiustizia inagibile, dal 9 novembre ripartono i processi penali nella sede di Modugno

Fissate le udienze dopo la pausa 'forzata' a causa dello stop all'utilizzo della sede di via Nazariantz, in attesa del trasferimento nel palazzo ex Telecom di Poggiofranco

Si svolgeranno dal 9 novembre al prossimo 8 marzo 2019 nell'ex sezione distaccata del Tribunale di Bari a Modugno le prime 20 udienze dei processi penali rinviati dal giugno scorso che si sarebbero dovute svolgere nella tendopoli allestita e successivamente smontata nel cortile del Palagiustizia di via Nazariantz. Dopo la dichiarazione dell'edificio, per quattro settimane, dal 28 maggio al 21 giugno, i giudici avevano spostato i processi in tre tensostrutture montate dalla Protezione Civile, disponendo poi i rinvii di quelle udienze in attesa di conoscere la nuova sede dove saranno celebrati. A novembre, dunque, in attesa dell'utilizzo della sede del palazzo ex Telecom di Poggiofranco che sarà pienamente disponibile proprio da novembre, ripartirà la macchina della giustizia barese.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Salvini a Bari: a Japigia la visita alla villa confiscata alla criminalità

  • Politica

    "Basta fomentare odio", gli studenti di Link accolgono Salvini con una 'barca' di messaggi

  • Cronaca

    Strada transennata a Santo Spirito dopo la sentenza, ma il Municipio si ribella: "Serve per il deflusso del traffico"

  • Cronaca

    Assalto al supermercato: armati minacciarono cassiere e clienti, presi baby rapinatori

I più letti della settimana

  • Netturbino ucciso davanti alla sede Amiu, 4 arresti per l'omicidio Amedeo: "L'ex amante commissionò il delitto"

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Lotte e alleanze per il potere, le 'comparanze' per espandersi oltre la città: i clan baresi fotografati dalla Dia

  • Omicidio Michele Amedeo davanti alla sede Amiu: i nomi dei quattro arrestati

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

Torna su
BariToday è in caricamento