Beccata dai vigili con lo smartphone alla guida, tenta la fuga per le vie del centro: presa

L'episodio si è verificato nel Murattiano. Notata da una pattuglia dei vigili, impegnati in controlli per le strade, la donna ha tentato inutilmente la fuga: multata e denunciata 

Beccata con il cellulare alla guida, inseguita a sirene spiegate da una pattuglia della Polizia Locale e bloccata sul lungomare: una donna alla guida di una Peugeot è stata multata dalla Polizia Locale per l'uso di un telefonino mentre conduceva il suo veicolo e denunciata per resistenza a pubblici ufficiali. L'episodio si è verificato in pieno centro a Bari. Notata da una pattuglia dei vigili, impegnati in controlli per le strade di Bari, la donna ha tentato inutilmente la fuga, intrufolandosi nel centro storico e quindi dirigendosi verso corso Vittorio Veneto. 

L'inseguimento si è concluso senza danni per i veicoli in transito o pedoni: la conducente è stata quindi accompagnata nel Comando della Polizia Locale a Japigia. Il veicolo, risultato privo di copertura assicurativa è stato sottoposto a sequestro  mministrativo per la successiva confisca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Riecco Checco Zalone: ecco il manifesto di 'Tolo Tolo, il film al Cinema dal 1 gennaio 2020

  • Isabella, la Monica Bellucci di Molfetta che ha rubato il cuore all'ex tronista Francesco Monte: "E' speciale perché è normale"

  • Operazione antimafia nel Barese: 54 arresti e due anni di indagini, così è stato disarticolato il clan D'Abramo-Sforza

  • Trovato morto nelle acque di Palese: per i familiari Roberto è stato ucciso, per la Procura incidente o malore

Torna su
BariToday è in caricamento