sabato, 19 aprile 13℃

"In direzione ostinata e legale", Bari promuove l'antimafia sociale

Fitto il programma delle iniziative organizzate dall'Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune con Libera Puglia e ARCI Puglia in occasione del ventennale della strage di Capaci

Redazione17 maggio 2012
1

La città di Bari va "in direzione ostinata e legale". Il progetto promosso e coordinato dall’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del  Comune di Bari con Libera e ARCI Puglia, avviato a marzo in occasione della XVII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, prosegue con un fitto calendario di eventi in vista di un'altra ricorrenza-simbolo dell'impegno e della lotta alle mafie, ovvero il ventennale della strage di Capaci in cui persero la vita il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre uomini della scorta.

Tra gli eventi in programma, è prevista una tappa di due giorni della Carovana Internazionale Antimafie, con dibattiti, convegni, testimonianze dei familiari delle vittime innocenti di mafie, incontri con la cittadinanza, teatro e animazione delle piazze caratterizzeranno un viaggio civile e sociale per “Fare società”. Questi gli appuntamenti:

17 maggio 2012

Bari
Ore 11.00: c/o ITIS "Modesto Panetti"
Alberto Spampinato, presidente dell’Associazione “Ossigeno per l’informazione” incontra gli alunni della scuola
Interventi e saluti di: Stefano Fumarulo e Angelo Pansini (Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari), Pasquale Leccese (Acli Puglia )

Valenzano
Ore 18.00: c/o Circolo Arci L’arcipelago (via Cavata,47)
Il Presidio di Libera di Valenzano e il Circolo Arci L’Arcipelago ospitano
FARE SOCIETA’ DELL’INFORMAZIONE
Dibattito pubblico con Alberto Spampinato (presidente dell’Ass. “Ossigeno per l’informazione”) e Rosaria Malcangi (giornalista). Introduzione a cura del Presidio
Interventi e saluti di: Giuseppe Gesmundo (Segretario generale CGIL Bari), Luigi Lampignano (Sindaco di Valenzano), Giuliana Campanelli (Arci Bari), Teresa Masciopinto (Banca Etica), Francesco Calè (L’Arcipelago),  Carlo Mininni (Libera presidio di Valenzano)
Degustazione dei prodotti di LiberaTerra

Bari
Ore 20.15 c/o Parrocchia del Salvatore a Loseto
Malacarne, Peppino Impastato, Amore noi ne avremo. Spettacolo teatrale di e con Consuelo Cagnati e Andrea Maurizi. Regia di Consuelo Cagnati
Interventi e saluti di: Gianluca Budano (Acli Puglia), Gloria Vicino (Libera Bari)

 

18 maggio 2012

Bari
Ore 10.00 c/o Università degli Studi di Bari - Facoltà di Giurisprudenza, Aula Contento
Proiezione  Le facce dell’antimafia – regia Mauro Maugeri
Introducono Alessandro Cobianchi (Coordinatore Nazionale Carovana Antimafie) e Antonella Morga (Segretaria CGIL Puglia)
A seguire dibattito pubblico con Alberto Spampinato (giornalista, presidente dell’Ass. Ossigeno per l’informazione),  Mariagiovanna Italia (formatrice Tdo, presidente Arci Catania), Giuliano Foschini (La Repubblica)
Saluti di: Massimo Di Rienzo(Preside della Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Bari), Paola Laforgia (Ordine dei giornalisti di Puglia), Vito Gallotta (Prof. Ordinario Scienze della Comunicazione – Storia del giornalismo), Link

Presso la sede della CGIL Puglia la Carovana saluta i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil
Ore 17.00 c/o Sala Odegitria
Anteprima del film Uomini soli – regia Paolo Santolini
Ore 18.00  Forum Teatro dell’Oppresso “è un problema di antimafia”con Mariagiovanna Italia, Gloria Vicino, Eleonora Vischi, Claudia Mongelli
A seguire  Aperitivo della legalità  a cura delle donne  del borgo antico partecipanti al progetto Un bene è per sempre

Binetto
Ore 20.30: nel Centro Storico di Binetto, Arrivo dei furgoni di Carovana Antimafie
Mostra d’Autore: i lavori di  Mario Bubbicco
Proiezione del cortometraggio Le facce dell’antimafia – regia Mauro Maugeri
Performance suonata e recitata ad arte "Ho letto sul giornale, una canzone  imPopolare"ovvero storie di cantastorie. Parole sparse, letture, impressioni. Chitarra battente di I. Dell'Edera. Violino e Saz: R. Piccirilli
A seguire Cena della legalità

 

Formazione coordinatori Campi e Laboratori cntimafia, operatori sociali,
circoli Arci e presidi Libera (19 maggio 2012)

Bari, Ore 10.30: presso il Bene confiscato  di P.zza S.Pietro

 

Celebrazione dei vent’anni dalla strage di Capaci
(23 maggio 2012)

In occasione delle celebrazioni dei vent’anni dalla strage di Capaci le città di Bari, Calimera e Palermo contemporaneamente ospiteranno una “catena umana” costituita da cittadini e studenti riuniti intorno al ricordo di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e dei tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. La città di Bari ospiterà l’esposizione pubblica di elaborati degli studenti che partecipano ai percorsi di Educazione alla Legalità democratica.

Programma:

Bari*
Ore 15.30: Sala Murat, Piazza del Ferrarese
Esposizione curata da Libera Bari di Mostre ed elaborati dei ragazzi delle scuole partecipanti ai PON “LE(g)ALI  AL SUD”, ”Edificio della memoria  2012“ e Progetto A.M.I.C.A
Ore 16.00/17.00: Esibizione in Piazza del Ferrarese di artisti di strada e Street band
Ore 17.00/19.30: PAROLE E MUSICA Interventi di rappresentanti della società civile e delle scuole. esibizione di band musicali
Ore 17.58: Catena Umana in memoria delle vittime innocenti del 23 maggio 1992

Conclusioni di Matilde Montinaro, familiare di vittima innocente di mafia

Ore 19.30/22.00:Esibizione delle band musicali delle scuole e delle università

*L’iniziativa è collegata a “INSIEME PER LA LEGALITA’- FESTA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO” a cura della RETE INSIEME PER LA LEGALITA’

 

Percorso  tra i beni confiscati  e festa  popolare
(26 maggio 2012)

Il 26 Maggio, anniversario dell’inaugurazione della sede barese di Libera presso il bene confiscato in Via Amendoni, avrà luogo una visita itinerante presso i beni confiscati nella città vecchia, alla cui conclusione seguirà una festa popolare con l’obiettivo di coinvolgere il territorio, nei pressi della sede di Libera Bari. Nella stessa giornata, la compagnia Fibre Parallele Teatro presenterà una performance teatrale ad hoc sul tema della memoria e dell’impegno.

Programma:

Bari
Ore 15.30: c/o Oratorio S.Chiara
Laboratorio Manuale a cura dei ragazzi dell’oratorio di S.Chiara (per i bambini dai 6 ai 9 anni)
c/o P.zza Odegitria
Gioco dell’Oca della legalità  a cura della Rete di Libera (per i bambini dai 9 ai 12 anni)
c/o Campetti “Michele Fazio”
Torneo di calcetto a cura dei ragazzi dell’oratorio di S.Chiara (per i ragazzi dai 12 ai 16 anni)
Raduno in P.zza Odegitria e Itinerario guidato tra i beni confiscati
Ore 18.30: c/o Sede di Libera Bari, P.zza Amendoni
Festa Popolare
Intervengono: Michele Emilano (Sindaco di Bari) e Antonio Maruccia (ex  Commissario di governo ai beni confiscati)
Ore 21.00: dallo spiazzo antistante la terrazza del fortino di S. Antonio a P.zza Ferrarese
Performance teatrale a cura di Fibre Parallele Teatro

 

Bando di concorso di soggetti cinematografici “A vent’anni da Capaci”
(31 maggio 2012)

Calimera ore 20.30: c/o Cinema Teatro Elio

Assegnazione del Premio “Antonio Montinaro” alla presenza di don Luigi Ciotti, Michele Emiliano, Alessandro Cobianchi, don Gigi Toma, degli agenti di scorta di Giovanni Falcone sopravvissuti alla strage di Capaci e dei familiari pugliesi delle vittime innocenti di mafia.

 

Nei mesi di luglio e settembre, sono previsti incontri con Danilo Chirico, Davide Mattiello e Giovanni Tizian nell’ambito della rassegna di libri sulle mafie Tracce, ed un concerto per la legalità alla presenza di don Luigi Ciotti.

Annuncio promozionale

 

iniziative antimafia

1 Commenti

Feed
  • Avatar di gabriele piscitelli

    gabriele piscitelli Si condivide tutta la solidarieta alle vittime con molta sincera solidarietà e partecipazione al dolore dei Famigliari. Diffidando di quanti hanno un comportamento contrario alla legalità.

    il 18 maggio del 2012