Nuovo incendio nelle campagne di Japigia, Leonetti: "Basta con i roghi di rifiuti"

L'ultimo episodio è avvenuto ieri sera, a poche ore di distanza da un altro verificatosi in tarda mattinata: "I colpevoli non restino impuniti" chiede il presidente del Municipio I

A poche ore di distanza dall'episodio avvenuto in mattinata, un altro incendio, ieri sera, si è verificato nelle campagne del quartiere Japigia, vicino al cavalcavia per la Tangenziale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere le fiamme.

L'episodio è stato duramente stigmatizzato dal presidente del Municipio I, Lorenzo Leonetti: "E' una questione da discutere nelle sedi più opportune - spiega - e con la severità che merita un reato, perché bruciare rifiuti è un reato a danno della salute pubblica, oltre che una profonda mancanza di rispetto per i proprietari dei campi in cui, con tanta ignoranza e noncuranza, si compie un illecito penalmente perseguibile. Sono grato ai pompieri per il loro tempestivo intervento e urlo a gran voce che i colpevoli non resteranno impuniti" aggiunge, invine, il presidente del Municipio I.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Tragedia sul lavoro ad Altamura: operaio 28enne muore in un'azienda di calcestruzzi

Torna su
BariToday è in caricamento