Nuovo incendio nelle campagne di Japigia, Leonetti: "Basta con i roghi di rifiuti"

L'ultimo episodio è avvenuto ieri sera, a poche ore di distanza da un altro verificatosi in tarda mattinata: "I colpevoli non restino impuniti" chiede il presidente del Municipio I

A poche ore di distanza dall'episodio avvenuto in mattinata, un altro incendio, ieri sera, si è verificato nelle campagne del quartiere Japigia, vicino al cavalcavia per la Tangenziale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere le fiamme.

L'episodio è stato duramente stigmatizzato dal presidente del Municipio I, Lorenzo Leonetti: "E' una questione da discutere nelle sedi più opportune - spiega - e con la severità che merita un reato, perché bruciare rifiuti è un reato a danno della salute pubblica, oltre che una profonda mancanza di rispetto per i proprietari dei campi in cui, con tanta ignoranza e noncuranza, si compie un illecito penalmente perseguibile. Sono grato ai pompieri per il loro tempestivo intervento e urlo a gran voce che i colpevoli non resteranno impuniti" aggiunge, invine, il presidente del Municipio I.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Il Miulli eccellenza della chirurgia cardiaca: unico centro pugliese a sperimentare il 'MitraClip' per la valvola mitrale

  • Incidente sul lungomare di Bari: auto si ribalta e finisce accanto al marciapiede

Torna su
BariToday è in caricamento