Paura nella notte a Pane e Pomodoro, incendio divampa nel parcheggio

Le fiamme poco prima di mezzanotte. Ancora da chiarire le cause del rogo: forse un mozzicone di sigaretta o un carbone ardente caduto da una fornacella

Momenti di paura ieri sera sulla spiaggia di Pane e Pomodoro. Poco prima di mezzanotte nel parcheggio del lido è divampato un incendio. Fiamme alte e fumo hanno provocato panico tra i presenti - molti i baresi che la sera si ritrovano sulla spiaggia per una passeggiata - che hanno subito allertato i vigili del fuoco.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con un'autobotte e in pochi minuti il rogo è stato domato. A prendere fuoco sono stati i cespugli delle aiuole che separano la spiaggia dall'area di parcheggio. Ancora da chiarire le cause del rogo: a provocare le fiamme potrebbe essere stato un mozzicone di sigaretta o anche un tizzone caduto da una dei barbecue che spesso di sera vengono accesi da chi si utilizza il parcheggio come area per picnic.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si tratta comunque del primo incendio che si verifica nel parcheggio di Pane e Pomodoro: due anni fa, il 20 luglio 2011, le fiamme distrussero la collinetta erbosa che fiancheggia l'ingresso del lido.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Le Frecce Tricolori tornano a Bari: il 28 maggio tappa del 'Giro d'Italia' per le vittime del Covid-19

  • In Puglia 27 nuovi casi di Coronavirus, Lopalco rassicura sull'impennata dei contagi: "Numeri riferiti a periodi precedenti"

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Sette grandi personalità per far ripartire la Puglia: è il gruppo strategico nominato da Michele Emiliano

Torna su
BariToday è in caricamento