Paura nella notte a Pane e Pomodoro, incendio divampa nel parcheggio

Le fiamme poco prima di mezzanotte. Ancora da chiarire le cause del rogo: forse un mozzicone di sigaretta o un carbone ardente caduto da una fornacella

Momenti di paura ieri sera sulla spiaggia di Pane e Pomodoro. Poco prima di mezzanotte nel parcheggio del lido è divampato un incendio. Fiamme alte e fumo hanno provocato panico tra i presenti - molti i baresi che la sera si ritrovano sulla spiaggia per una passeggiata - che hanno subito allertato i vigili del fuoco.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con un'autobotte e in pochi minuti il rogo è stato domato. A prendere fuoco sono stati i cespugli delle aiuole che separano la spiaggia dall'area di parcheggio. Ancora da chiarire le cause del rogo: a provocare le fiamme potrebbe essere stato un mozzicone di sigaretta o anche un tizzone caduto da una dei barbecue che spesso di sera vengono accesi da chi si utilizza il parcheggio come area per picnic.

Non si tratta comunque del primo incendio che si verifica nel parcheggio di Pane e Pomodoro: due anni fa, il 20 luglio 2011, le fiamme distrussero la collinetta erbosa che fiancheggia l'ingresso del lido.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento