Giovane colpita da un'auto mentre va in bici: dichiarata morte cerebrale

L'incidente è avvenuto giovedì sera in via Speranza, a Santo Spirito. Nella giornata di sabato la diagnosi dei medici. Da chiarire la dinamica dell'impatto, al vaglio dell'Autorità giudiziaria

E' stata dichiarata la morte cerebrale di Giorgia Soriano, la giovane ciclista rimasta coinvolta in un grave incidente avvenuto la sera di giovedì scorso 8 agosto, in via Speranza, a Santo Spirito.

Dopo l'impatto, la ragazza, 18 anni, era stata trasportata in gravi condizioni al Policlinico, dove era ricoverata in prognosi riservata. Nella giornata di sabato la diagnosi di morte cerebrale. Secondo quanto si è appreso, i genitori avrebbero espresso il consenso per la donazione degli organi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esatta dinamica dell'impatto è al vaglio dell'Autorità giudiziaria. L'automobilista, una donna, si era fermata per prestare soccorso subito dopo l'incidente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

Torna su
BariToday è in caricamento