Movida da sballo, si beve troppo e aumentano gli incidenti stradali nel week-end: controlli a gogò in bar e circoli

A Monopoli controlli nei locali e nei circoli privati dove vengono somministrati gli alcolici. Troppi gli incidenti stradali nei fine settimana ed elevato il consumo di alcol

Foto di repertorio

Secondo un piano ministeriale finalizzato alla prevenzione e al contrasto dell’incidentalità stradale il commissariato di P.S. di Monopoli sta coordinando una specifica attività nel territorio di competenza, con la collaborazione delle altre forze di polizia, dopo una riunione tecnica tenuta dal dirigente dr. Marcello Pedrotti.

L’attività si è cooncentrata e proseguirà in particolare nei fine settimana, anche dopo l’analisi dei dati che evidenziano un incremento dei sinistri stradali nelle giornate dal venerdì alla domenica.

Nell’ambito di queste operazioni gli agenti hanno proceduto a sanzionare quelle condotte di guida che maggiormente espongono gli utenti della strada a rischi di incidentalità, effettuando il sequestro amministrativo di due autoveicoli privi di copertura assicurativa contestando la relativa sanzione, nonché ulteriori 20 infrazioni al Codice della strada.

Contestualmente il Settore di Polizia Amministrativa del Commissariato di Monopoli, sempre con la finalità preventiva per l’incidentalità stradale ha operato numerosi controlli a circoli privati e agli esercizi ove vengono somministrati alcolici.

Per legge i locali pubblici hanno l’obbligo di esporre una tabella che descrive i sintomi legati ai diversi livelli di concentrazione di alcool nel sangue, nonché di dotarsi di un etilometro precursore. Nei vari controlli effettuati sono state contestate tre sanzioni amministrative della cifra di 400 euro per i locali inottemperanti a queste importanti disposizioni legislative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli proseguiranno, soprattutto nei fine settimana, sia su strada sia nei confronti dei pubblici esercizi che somministrano bevande alcoliche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento