Minacce a testimoni per costringerli a mentire, indagato il pm di Bari Michele Ruggiero

Chiuse le indagini relative ai presunti fatti commessi tra ottobre e novembre 2015, quando era in servizio a Trani. Contestato anche il reato di falso ideologico per aver omesso i dettagli dei verbali di sommarie informazioni di altri tre testimoni

Michele Ruggiero

Chiuse le indagini sulle presunte violenze private aggravate e falsi di cui è accusato l'attuale pm di Bari, Michele Ruggiero, già magistrato della Procura di Trani. A Ruggiero sono contestati i fatti commessi tra ottobre e novembre 2015 ai danni di due testimoni in un'indagine che il pm stava conducendo. I testi - secondo l'accusa - sono stati costretti "con modalità intimidatorie e violenze verbali" a dichiarare di essere a conoscenza di alcuni episodi di consegna di tangenti.

Contestato anche il reato di falso ideologico per aver omesso i dettagli dei verbali di sommarie informazioni di altri tre testimoni. Una di queste è contestata in concorso con un poliziotto della Digos di Bari, Michele Tisci.  La notizia è riportata dall'Ansa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto Ansa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

Torna su
BariToday è in caricamento