Passante uccisa per errore a Bitonto, il 20enne ferito 'pentito' per dispiacere e paura

Giuseppe Casadibari, dimesso dal Policlinico, ascoltato come collaboratore di giustizia dai magistrati della Dda: avrebbe dichiarato di non essersi accorto della presenza della donna

Il luogo dell'omicidio (Foto Ansa)

Giuseppe Casadibari, il pregiudicato 20enne di Bitonto ferito nella sparatoria del 30 dicembre scorso nei vicoli del borgo antico della cittadina barese, in cui è stata uccisa per errore l'84enne Anna Rosa Tarantino, si sarebbe pentito per paura e per il dispiacere provato dopo la morte dell'anziana sarta. Casadibari era stato dimesso nei giorni scorsi dal Policlinico di Bari e successivamente trasferito, come tutta la sua famiglia, in una località protetta. Proseguono, intanto, le indagini di Polizia e Carabinieri sono coordinate dai pm Ettore Cardinali e Marco D'Agostino. Il giovane, ascoltato dalla Dda in qualità di collaboratore di giustizia, avrebbe affermato di non essersi accorto della presenza della donna mentre cercava di fuggire dai sicari che lo inseguivano. Casadibari avrebbe inoltre aggiunto che quella mattina era solo, agggiungendo che la 'guerra' in atto quel giorno sarebbe stata scatenata in risposta alla sparatoria avvenuta all'alba di fronte all'abitazione di un pregiudicato, comegià  ipotizzato dagli inquirenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Presentato il progetto del Polo pediatrico pugliese: "239 posti letto in tre diversi dipartimenti aziendali"

  • Attualità

    Dal Villaggio di Babbo Natale in piazza Umberto agli eventi nelle periferie: torna 'Bari Christmas Town'

  • Cronaca

    Cinque ore di ritardo per giungere da Milano a Bari: Ryanair condannata a risarcire 9 viaggiatori

  • Cronaca

    "Tempi di percorrenza raddoppiati e orari sfasati": il sindaco di Polignano raccoglie le proteste dei pendolari

I più letti della settimana

  • Finisce con la vettura contro un albero, muore un automobilista. Moglie ricoverata in codice rosso

  • Guerra tra clan baresi per ''controllare" il quartiere Madonnella: 13 persone in manette

  • Padre e figlio uccisi in due agguati al Libertà, otto a processo: chiesti sei ergastoli

  • Incidente sul lungomare, auto finisce su un veicolo in sosta: indagini della Locale

  • La fortuna bacia Bari: centrato un 5+1 al SuperEnalotto

  • Assalti a bancomat in Francia, scatta sequestro di beni per cinque persone: i nomi

Torna su
BariToday è in caricamento