Inseguimento sulla circonvallazione, arrestato 23enne

Un corriere della droga si è dato ad una folle corsa in macchina per fuggire agli agenti, dopo aver sfondato un posto di blocco, è stato bloccato nei pressi di Modugno

La squadra mobile della polizia al termine di alcune indagini sospettava che un ragazzo di 23 anni di Modugno trasportasse un grosso quantitativo di stupefacenti sulla propria auto. Dopo un pedinamento gli agenti lo hanno individuato in via Caldarola nel quartiere Japigia mentre si dirigeva verso la circonvallazione. Al ragazzo è stato intimato di fermarsi ma lui ha ignorato gli agenti e si è dato alla fuga a forte velocità dando via ad un inseguimento.

Il ragazzo, raggiunto lo svincolo Stanic,  ha forzato un posto di controllo che lo stava aspettando, speronando le autovetture di servizio e procurando lesioni ai poliziotti. Dopo qualche chilometro il 23enne si è fermato nei pressi di Modugno, ha abbandonato l'auto e ha cercato di scappare nella campagna circostante, a quel punto però gli agenti l'hanno raggiunto e bloccato.

La polizia ha poi recuperato due pacchi che il ragazzo nella fuga aveva lanciato dalla macchina: uno contenente 1,2 chili di cocaina e l'altro contenente panetti di hashish per un peso di circa 30,250 chilogrammi. Il ragazzo è stato arrestato con l'accusa di detenzione, ai fini della commercializzazione, di sostanze stupefacenti, danneggiamento, resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento