Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Rimborsati con 18 centesimi ad azione": in centro la protesta contro Banca Popolare di Bari

Dopo la notizia dell'ok al salvataggio e al rilancio dell'ente bancario barese, gli azionisti sono scesi in piazza per chiedere un giusto risarcimento

 

Sono tornati a protestare in centro, dopo la maxi manifestazione di dicembre - gli azionisti di Banca Popolare di Bari. In corso Cavour, a pochi passi dalla sede centrale della Popolare, è andata in scena questa mattina una coreografica protesta: una 'catena umana' per chiedere un giusto risarcimento per le azioni diventate improvvisamente carta straccia, visto che il Fondo metterà a disposizione gratuitamente per i soci azioni per un valore di 30 milioni di euro, "che corrispondono a 18 centesimi ad azione" spiegano i manifestanti. Le voci dalla manifestazione.

(Immagini di Domenico Bari)

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento