A folle velocità sulla statale con il lampeggiante acceso sull'auto: 55enne barese fermato nel Brindisino

L'uomo è stato intercettato lungo la 379 da un equipaggio della polizia: agli agenti ha ammesso di aver già utilizzato il dispositivo, simile a quello in uso alle forze dell'ordine ma contraffatto, per eludere i limiti di velocità

A tutta velocità sulla superstrada Bari-Brindisi con un lampeggiante acceso sull'auto, ma non era un appartenente alle forze dell'ordine. 

Come riporta Brindisireport, l'uomo, un 55enne barese, è stato intercettato nella serata di giovedì da un equipaggio del commissariato di polizia di Ostuni mentre percorreva la 379 a folle velocità. Viaggiava a bordo di un’Alfa Romeo Gt e aveva i lampeggianti accesi. Da un controllo della targa è emerso però che l’auto era intestata a un privato.

I poliziotti si sono subito messi sulle tracce di quel veicolo riuscendo a fermarlo sulla strada statale 613 all’altezza del quartiere La Rosa. Il conducente ha dichiarato di aver acquistato il dispositivo a Napoli e di averlo spesso utilizzato proprio per eludere i limiti di velocità, simulando di essere appartenente alle forze dell’ordine.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • A Santa Caterina apre il nuovo Parco Commerciale: dal 28 febbraio l'inaugurazione dei primi maxi store

Torna su
BariToday è in caricamento