Partenza 'slow' per il cantiere del mercato coperto di Japigia: "Operai stanno eliminando le recinzioni"

Alcuni residenti avevano segnalato la mancata partenza dei lavori. L'assessore Galasso rassicura: "Ho sollecitato perché lavorino spediti nel cantiere"

L'attuale stato del cantiere

"Non vediamo operai al lavoro nel cantiere", "I lavori sono fermi?". Sono solo alcune segnalazioni inviate alla redazione di BariToday in merito agli interventi in programma a Japigia per la realizzazione del nuovo mercato coperto, di cui il sindaco Decaro aveva dato annuncio sabato scorso, posando la prima pietra della futura struttura coperta ampia 4820 mq.

Un'opera che i residenti attendevano da anni; comprensibile quindi l'apprensione nel non trovare gli operai al lavoro a tre giorni dalla data di partenza ("Lunedì partiranno gli interventi" aveva assicurato il primo cittadino durante il cerimoniale). Effettivamente il cantiere non è stato ancora attivato, ma i lavori non sono fermi. "Da ieri due persone stanno lavorando per smontare le recinzioni presenti - ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso - Una volta terminata questa operazione, sarà montata la recinzione di cantiere".

Insomma, una partenza 'slow' per i lavori, che comunque dovrebbero essere completati entro natale del 2019. Una promessa fatta ai cittadini, che l'amministrazione non vuole disattendere: "Ho già sollecitato l'impresa perché siano molto operativi" assicura l'assessore.

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento