Fogna bianca a Sant'Anna, proseguono i lavori: "Realizzati i primi 20 metri di tubature"

Il cantiere è stato avviato da 14 giorni. Il punto del consigliere Leonetti: "Finalmente le case potranno avere l'agibilità"

Le ruspe sono ormai al lavoro da 14 giorni per posizionare le grosse tubazioni sottoterra. "Un lavoro che permetterà di dare l'agibilità alle abitazioni dei tre comparti": a fare il punto sui lavori per la fogna bianca nel quartiere Sant'Anna di Bari, è il consigliere comunale del primo municipio, Lorenzo Leonetti, che ieri ha visitato il cantiere, pubblicando poi un video sul suo canale Youtube.

Dopo due settimane gli operai hanno realizzato i primi 20 metri dell'impianto fognario che servirà il quartiere barese. I lavori del primo tratto, come ricorda il consigliere del primo Municipio, saranno conclusi tra 20 giorni, poi gli operai si sposteranno sulla strada che porta a San Giorgio. "In concomitanza o successivamente, in base a come sono stati impostati i lavori - spiega Leonetti - sposteremo i sottoservizi per completare il tubo che finirà in mare".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Partono i lavori in piazza Disfida di Barletta: "Pedonalizzazione, alberi e fontana a raso in sette mesi"

  • Cronaca

    Accompagnato dal fratello, forza portone del condominio e aggredisce l'ex moglie: arrestati

  • Cronaca

    Rischio Xylella nel Barese, i comuni lanciano le ordinanze per bloccare il batterio

  • Cronaca

    In giro con il 'kit' degli scassinatori: beccati tre pregiudicati

I più letti della settimana

  • Muore soffocato durante il pranzo di Pasqua: tragedia a Monopoli

  • Tamponamento tra due auto sulla SS16: soccorsi i passeggeri. Traffico in tilt

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Allarme bomba sul lungomare, intervengono i carabinieri: "Borsa abbandonata per terra"

  • Auto si ribalta sulla Molfetta-Terlizzi: muore una ragazza

  • La dea bendata bacia un ex pescatore a Mola: Gratta e Vinci da 100mila euro trovato tra i rifiuti

Torna su
BariToday è in caricamento