Al via l'allargamento dei marciapiedi in via Ospedale di Venere: "Adattati alle esigenze dei disabili"

La carreggiata riservata ai pedoni era troppo stretta per il passaggio delle carrozzine. I lavori, finanziati con 140mila euro, porteranno la larghezza a 1,40 metri sul lato sinistro

Marciapiedi allargati per disabili e pedoni, costretti finora a fare lo slalom tra le auto parcheggiate e in transito. Sono partiti questa mattina i lavori di adeguamento del tratto pedonale in via Ospedale di Venere, nel quartiere Carbonara.

Al termine delle operazioni il marciapiede sul lato sinistro raggiungerà la dimensione minima fissata per legge (1,50 mt), mentre quello sul lato destro raggiungerà la dimensione massima di 1,20 metri - a causa di una mancanza di spazio per aumentarne la larghezza -, che permetterà comunque il passaggio agevole alle persone in carrozzina. 

27-11-17 iniziati lavori in via ospedale di venere-2

L'intervento avrà un costo totale di 140mila euro, finanziati dall'appalto complessivo annuale per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi. "Realizzeremo non solo i marciapiedi - ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso -, utilizzando il nuovo mattone 40x40, ma anche la nuova pavimentazione della strada, che sarà oggetto di risagomatura e ridefinizione geometrica complessiva, con il mantenimento, dove possibile, dei posti auto esistenti". L'assessore questa mattina ha visitato insieme al presidente del quarto Municipio, Nicola Acquaviva, il cantiere in prossimità della struttura ospedaliera.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Autovelox a Santa Caterina", la voce corre su social e smartphone. La Polstrada: "Nessuna comunicazione ricevuta"

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • A folle velocità sulla statale con il lampeggiante acceso sull'auto: 55enne barese fermato nel Brindisino

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Week-end del 21 e 22 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento