Quartiere Libertà tra polvere e scavi, residenti e commercianti: "Disagi senza fine"

Tanti lavori in corso per le strade del rione. Il Comitato Scipione Crisanzio chiede interventi per limitare i problemi. L'assessore Galasso: "Un po' di pazienza"

"Conviviamo quotidianamente con la polvere e i disagi sono tanti, per i residenti e i commercianti". Da alcuni mesi, in quartiere Libertà ospita numerosi cantieri stradali, tra lavori per la fibra e altri interventi. Molte delle vie del rione presentano 'cicatrici' dovute agli scavi, in attesa della riasfaltatura. Il Comitato Scipione Crisanzio si è fa portavoce delle istanze di alcuni negozianti e cittadini, chiedendo di migliorare la situazione quanto prima: "La polvere - spiega Letizia Liberatore, presidente del Comitato - resta ancora e tutto ciò sta mettendo in difficoltà diverse attività del quartiere. Non è nemmeno semplice passeggiare con bambini e anziani che respirano quotidianamente la polvere". Via Crisanzio, via Dante, via principe Amedeo, ma anche Nicolai, Brigata Bari e Martiri d'Otranto: sono queste le strade per le quali i residenti chiedono di agire al più presto. L'idea è anche quella di scendere in piazza, ma non sembra una soluzione condivisa: "Preferiremmo - prosegue - Liberatore - organizzare iniziative che possano rendere più bello il quartiere, anziché protestare, però la nostra pazienza ha anche un limite".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla questione l'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, interviene con un chiarimento: "Per quanto riguarda i lavori della fibra, base agli accordi con Enel, l'asfalto viene rifatto in un periodo compreso tra i 90 e i 120 giorni dal termine dell'intervento, questo per consolidare il tutto. Chiediamo un po' di pazienza ai cittadini. Diverso, invece, se vi sono buche o cedimenti. In questo caso invitiamo tutti a segnalarci eventuali problematiche, per le quali si può intervenire più tempestivamente". I cantieri, dunque, accompagneranno per l'estate e non solo i residenti del Libertà. Nei prossimi mesi, invece, partirà anche la manutenzione straordinaria dei marciapiedi per le strade del Municipio I e quindi del rione: a breve sarà noto il programma delle strade su cui verranno effettuati gli interventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

Torna su
BariToday è in caricamento