Salta la fermata, autista Amtab aggredito da quattro passeggeri

L'episodio al Libertà, su un bus della linea 19. I quattro hanno colpito con calci e pugni il conducente, colpevole di non aver rispettato la fermata prenotata

Aggredito a calci e pugni da quattro passeggeri per aver saltato la fermata prenotata. E' accaduto ieri mattina in via Crispi, al quartiere Libertà, su un bus Amtab della linea 19.

Vittima dell'aggressione il conducente del mezzo, un 35enne. Secondo quanto ricostruito attraverso il racconto dell'autista e di altri passeggeri, a far scattare l'aggressione da parte di quattro cittadini indiani sarebbe stato il mancato rispetto di una fermata, che i passeggeri sostenevano di aver regolarmente prenotato. Dopo veementi proteste verbali, i quattro sono scesi alla fermata successiva, ma hanno cominciato a colpire il mezzo con calci e pugni. L'autista, sceso dall'autobus per cercare di calmarli, è stato anch'egli aggredito e colpito. E' stato soccorso e trasportato in ospedale, ma le ferite riportate non sono state gravi.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • La Tiella di Patate Riso e Cozze

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento