Nasconde due pistole in casa, in manette 25enne al quartiere Libertà

Le armi, complete di munizioni, sono state rinvenute dai carabinieri durante una perquisizione: erano nascoste nello scantinato dell'abitazione del giovane

Detenzione abusiva di armi e munizioni: dovrà rispondere di questa accusa il 25enne barese G.L, arrestato ieri dai carabinieri al quartiere Libertà.

Nel corso di una perquisizione all'interno della sua abitazione i militari hanno trovato, nello scantinato, una pistola semiautomatica marca "Astra" calibro 22, completa di serbatoio, con 5 proiettili e ulteriori 4 dello stesso calibro nascosti in una fessura del muro. I carabinieri hanno anche sequestrato una pistola giocattolo smontata, calibro 9, priva di tappo rosso.

Quanto rinvenuto sarà sottoposto a esami della Sezione investigazioni scientifiche del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari per escludere che la semiautomatica sia stata impiegata in fatti di sangue. Il giovane e’ agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento