Libertà: sorpresi a spacciare marijuana, in manette due ospiti del Cara

I due uomini, due 31enni originari del Gambia, sono stati sorpresi dai carabiniei in via Indipendenza mentre cedevano una dose di marijuana ad un cittadino tunisino

Due cittadini di 31 anni del Gambia, domiciliati presso il Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Bari Palese, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stati sorpresi a vendere marijuana ad un tunisino in via Indipendenza, al quartiere Libertà. I militari hanno sequestrato dieci grammi di marijuana al tunisino e altri 80 grammi ai due cittadini del Gambia, che li avevano nascosti in nove involucri di cellophane. Sequestrata anche la somma di denaro incassata dagli spacciatori.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • Caldo con le ore contate: oggi e domani ultimi giorni di afa, da Ferragosto crollo delle temperature

Torna su
BariToday è in caricamento