Libertà, sorpreso con 33 dosi di marijuana, arrestato clandestino

Un uomo senza permesso di soggiorno è stato fermato dalla polizia che lo ha trovato in possesso di 75 grammi di marijuana, denunciato anche un suo connazionale 26enne per favoreggiamento

Nel quartiere Libertà, all'angolo tra Via Manzoni e via Principe Amedeo, la polizia ha arrestato I.S. un uomo nigeriano di 35 anni. Gli agenti avevano notato come l'uomo, che stava camminando in Piazza Risorgimento, avesse cambiato subito direzione di marcia dopo aver notato la volante, l'hanno quindi fermato e dopo una perquisizione personale l'hanno trovato in possesso di 33 dosi di marijuana per un peso complessivo di circa 75 grammi.

Gli agenti hanno quindi perquisito anche la casa di I.S. nei pressi della stazione, dove il nigeriano viveva insieme ad un connazionale 26enne, titolare del domicilio; anche questo  è stato sorpreso con alcune dosi di marijuana e segnalato.  Dopo ulteriori accertamenti la polizia ha constatato che il 35enne era anche clandestino sul territorio nazionale, per questo il 26 è stato denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento