"Attendi qui": il distanziamento sociale al Policlinico si realizza con loghi sul pavimento

Le prime aree coperte sono state lo spiazzale davanti all'ingresso del bar interno e del centro prelievi, "ora saranno realizzate davanti al Pronto soccorso oculistico" assicurano dal nosocomio

I primi segnali di avvertimento sono stati realizzati nello spiazzo davanti all'ingresso del bar interno e del centro prelievi, ma presto anche la pavimentazione di altre aree del Policlinico suggeriranno in modo creativo di rispettare il distanziamento sociale. Nel presidio barese si è scelto di non utilizzare i classici nastri biancorossi che in città delimitano le aree offlimits, ma di realizzare appositi segnali che indichino alle persone dove posizionarsi per mantenere il metro di distanza come da provvedimenti per il Covid-19. Un cerchio blu, due impronte di piedi e la scritta 'Attendi qui', presentata sui canali Instagram del nosocomio e che subito ha ricevuto l'apprezzamento della rete. In mattinata sono terminate le operazioni di realizzazione nelle prime aree e ora, fanno sapere dal Policlinico, si proseguirà davanti al Pronto soccorso oculistico. Nel segno della prevenzione: "Potete anche muovervi - il messaggio lasciato sui social - basta non invadere altre aree".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Due monopattini del servizio sharing rubati e recuperati dalla polizia: uno rintracciato in tempo reale grazie al segnale gps

Torna su
BariToday è in caricamento