Lotta e prevenzione del cancro al seno, incontro 'Komen' a Bari

Ex Palazzo delle Poste 'in rosa' per l'incontro organizzato dall'associazione di volontario che raccoglie fondi per la lotta del cancro al seno

Era stracolmo di gente che orgogliosamente esibiva un fiocchetto rosa all'occhiello il salone centrale dell'edificio delle Poste che oggi ha ospitato un incontro della 'Komen Bari', l'organizzazione di volontariato che raccoglie fondi per la prevenzione, e la lotta, del cancro al seno ed ha come simbolo, appunto, un piccolo fiocco rosa.

La 'Susan-Komen' - ha ricordato il presidente per la Puglia dell'organizzazione, Vincenzo Lattanzio, che è anche presidente del centro Saris_del Policlinico - ha altre sedi, a Roma, Bologna e Napoli: tutte hanno il compito di raccogliere fondi che potranno essere spesi solo per iniziative sul proprio territorio di competenza. A Bari - ha continuato Lattanzio - a supporto delle donne operate al seno, le 'Donne in rosa', sono stati attivati incontri di educazione alimentare (nutrizione e chemioterapia), di psicologia, di riabilitazione fisica, ma anche iniziative per donne che si trovano negli istituti di pena e potranno così fare esami di prevenzione. Il momento di 'maggiore impegno' è quello della 'Race': la corsa, in programma il 27 maggio, alla quale partecipano in tanti: dilettanti (donne, bambini, uomini) e anche professionisti, che testimoniano così la loro solidarietà. Oggi c'e stata una sorta di prova generale: tante donne in rosa, che grazie a questa associazione stabiliscono un forte legame di solidarietà, circondate da molti amici; tra loro, il rettore dell' Università, Corrado Petrocelli, che ha ospitato l'iniziativa, Onofrio Introna, presidente del Consiglio della Regione Puglia, l'imprenditore Luigi Lobuono, l'attrice Carmela Vincenti che ha animato l'atmosfera con le sue storie sulla 'baresita', e poi medici, sponsor privati e volontari.

 

(Ansa)



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Nunzia superstar a New York: le orecchiette di Bari Vecchia conquistano il 'Travel Show'

Torna su
BariToday è in caricamento