Bancarotta fraudolenta, condanna a tre anni per l'ex sindaco Farace

Condannato a tre anni di reclusione l'ex presidente della Camera di Commercio ed ex sindaco di Bari, riconosciuto colpevole di bancarotta fraudolenta in qualità di ex amministratore della società 'Immobiliare Federcommercio srl'

La Corte d'Appello di Bari ha condannato a tre anni di reclusione Luigi Farace, ex presidente della Camera di Commercio di Bari ed ex sindaco di Bari, per il reato di bancarotta fraudolenta aggravata, in qualità di ex amministratore della società 'Immobiliare Federcommercio srl', azienda dichiarata fallita dal Tribunale di Trani il 24 gennaio 2001. Condannato a due anni e sei mesi anche Leonardo Paulillo, liquidatore della società dopo l'amministrazione Farace.

In primo grado il Tribunale di Trani, nel dicembre 2008, aveva condannato Farace a tre anni e sei mesi e Paulillo a tre anni. La riduzione di pena deriva, per Farace, dalla prescrizione del reato di bancarotta preferenziale per aver privilegiato creditori della società fallita - questa l'accusa - che erano garantiti da una sua personale fideiussione, in modo da evitare che gli stessi mettessero in azione la garanzia nei suoi confronti. Per Paulillo lo sconto di pena è stato deciso riconsocendo le attenuanti generiche prevalenti sulle aggravanti contestate di falso in bilancio. I fatti risalgono al periodo giugno 1998-maggio 1999 quando Farace, in concorso con Paulillo, avrebbe compiuto una serie di irregolarità contabili.

Tra queste "avrebbe tenuto le scritture contabili obbligatorie - secondo l'accusa - in modo da non rendere possibile la ricostruzione del patrimonio e degli affari, e inoltre avrebbe sottratto e perso queste scritture". I due imputati, secondo quanto emerso dalle indagini della Guardia di finanza disposte dal pm Achille Bianchi, avrebbero "contribuito a cagionare il dissesto della società attraverso l'esposizione di fatti non rispondenti al vero" e sottratto beni aziendali per oltre un miliardo e 700 milioni di lire. L'accusa fa riferimento ad alcuni crediti della società nei confronti della Federazione del commercio e del turismo di Bari (Federcommercio), di cui Farace era allora presidente.

 

(Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

  • Giornata da incubo sulla statale 16: auto fuori strada in direzione nord

Torna su
BariToday è in caricamento