Nuovo lungomare città vecchia, il percorso burocratico va avanti: iter progettuale completo entro l'anno?

Il Comune attende gli ultimi elaborati prima di procedere alla firma del contratto per la progettazione definitiva ed esecutiva. Quindi vi sarà la richiesta delle autorizzazioni

Pontili prendi sole, piste ciclabili e zone relax: per vedere il nuovo volto del lungomare di fronte alla Città Vecchia, tra Santa Scolastica e il Fortino, bisognerà ancora attendere. L'iter burocratico, avviato l'anno scorso con il Concorso Internazionale di progettazione vinto da uno studio barese guidato dall'architetto Giuseppe Sylos Labini, è nella fase di in cui gli uffici comunali stanno aspettando gli ultimi elaborati prima di procedere: "Si attendono - spiega l'assessore cittadino ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso - le ultime tavole poiché il progetto vincitore era un preliminare che potremmo definire 'light', non completo, come previsto dal regolamento. Dopo che effettuate le verifiche del caso si procederà alla firma del contratto di progetazione definitiva ed esecutiva" che potrebbe avvenire nelle prossime settimane.

Lavori nel 2019?

Da lì, poi, comincerà tutto il percorso legato anche all'acquisizione di pareri e autorizzazioni, dalla Sovrintendenza, alla Valutazione d'Impatto Ambientale e al via libera della Capitaneria di porto poiché si andrà a intervenire sui moli. La trafila potrebbe essere completata entro l'anno, con l'avvio dei cantieri a inizio 2019. I lavori rivoluzioneranno lo storico tratto di lungomare con l'obiettivo di renderlo pienamente fruibile sottraendolo al degrado.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    VIDEO | Aggressione squadrista nel quartiere Libertà, le vittime: "Ci hanno caricato con catene e mazze"

  • Cronaca

    Aggressione al corteo antifascista con mazze e cinghie: 30 attivisti di Casapound identificati in Questura

  • Cronaca

    Granchi giganti, teste d'oca e prodotti da forno asiatici senza tracciabilità: 500 kg sequestrati in un ingrosso del Barese

  • Incidenti stradali

    Scontro all'alba tra auto e bici su viale Trisorio Liuzzi: muore ciclista 31enne Giuseppe Partipilo

I più letti della settimana

  • Travolto mentre va al lavoro in bici, il dolore per Giuseppe: "Non si può morire così"

  • Sparatoria tra la gente a Madonnella: giovane ferito da colpi di pistola

  • Ferma a Bari il treno turistico superlusso: da Budapest a Taormina al costo di 15mila euro

  • Scontro all'alba tra auto e bici su viale Trisorio Liuzzi: muore ciclista 31enne Giuseppe Partipilo

  • "La sezione di nostro figlio non va bene", scoppia lite alla scuola Don Orione: intervengono i Carabinieri

  • Rissa in discoteca sfocia in sparatoria: 24enne ricoverato al Policlinico con ferite alla gamba

Torna su
BariToday è in caricamento