Svaligia un camper sul lungomare, 41enne finisce in manette

Sorpreso dalla polizia ha tentato la fuga, ma è stato inseguito e bloccato. Recuperata la refurtiva, restituita a due turisti inglesi che soggiornavano in città con il loro camper

Svaligia un camper e, sorpreso dalla polizia, finisce in manette. E' accaduto ieri pomeriggio sul lungomare Imperatore Augusto, dove i poliziotti hanno arrestato il 41enne P.F., con precedenti di polizia, con l'accusa di furto aggravato.

Gli agenti in servizio nella zona hanno sorpreso l'uomo mentre usciva con una busta tra le mani da un camper parcheggiato lungo la strada. Vistosi scoperto, il ladro si è dileguato a piedi in direzione del borgo antico, cercando di far perdere le proprie tracce. Subito dopo però è stato rintracciato dalla polizia, a bordo di un'auto con due donne. Nel tentativo di non essere riconosciuto, l'uomo aveva anche cambiato la maglia. L'accorgimento tuttavia non è servito anche perchè, a poca distanza dal camper dove era avvenuto il furto gli agenti hanno trovato parcheggiato il suo ciclomotore.

La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari, due turisti inglesi.

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento