Lungomare, il palo spartitraffico dimenticato

Un incidente ne ha causalo il crollo. Ma da una quarantina di giorni non è stata ancora sostituito

E’ lì da circa quaranta giorni a dividere uno dei nodi più trafficati della città. Ci troviamo nel quartiere Madonnella, dove il lungomare  cambia nome passando da Nazario Sauro ad Armando Perotti. Il palo in questione fa parte dello spartitraffico che permette a chi proviene da Japigia, ed ha appena finito di percorre il ponte di via Di Vagno, di transitare verso la spiaggia di Pane e Pomodoro. Un incidente ha fatto crollare il palo, ma da quel giorno tutto è rimasto uguale. . “Ci auguriamo che possa essere reinstallato prima possibile”, afferma un commerciante di piazza Gramsci. “Abbiamo notato – continua – che spesso si formano lunghe code anche perché non risulta immediatamente visibile che la deviazione destra da chi giunge dal ponte”. Speriamo si faccia presto…

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Ale
    Ale

    Non sono 40 giorni!!! Saranno al massimo 4/5 giorni... Non scagliatevi sempre contro l amministrazione

    • Salve, le possiamo assicurare che il palo è in quelle condizioni da più di un mese. Prima di pubblicare la notizia sono state fatte le dovute verifiche. Un saluto

Notizie di oggi

  • Comunali Bari 2019

    Salvini in via Sparano tra sostenitori e contestatori: "A Bari si può cambiare. I cittadini? Scelgono candidato giusto"

  • Politica

    VIDEO | Tra striscioni di protesta e maschere di Zorro, il corteo degli antisalviniani sfila per il centro

  • Comunali Bari 2019

    Comunali 2019, la sfida per la presidenza nel Municipio 3: i candidati si presentano

  • Cronaca

    Bimbo figlio di due donne, ok dei giudici alla trascrizione dell'atto di nascita

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

Torna su
BariToday è in caricamento