Bimbi picchiati in un asilo di Santo Spirito: chiesti 3 anni e 10 mesi per le due maestre

Il processo si sta svolgendo nel Tribunale di Bari: nel corso dell'udienza sono stati mostrati i video che documenterebbero calci e pugni nei confronti di 15 bambini

La Procura di Bari ha chiesto condanne a 3 anni e 10 mesi di reclusione nei confronti delle due maestre accusate di maltrattamenti nei confronti di 15 bambini in un asilo del quartiere Santo Spirito di Bari. Le due educatrici sono attualmente sospese dal servizio. Nel corso del processo, la pm Simona Filoni ha fatto vedere in aula, dinanzi alle due imputati e ai genitori dei sei bambini costituitisi parte civile, alcuni video riguardanti i maltrattamenti. Alcuni tra i papà e le mamme sono anche scoppiati in lacrime durante la visione.

L'accusa: "Schiaffi, pedate e calci sferrati ai bambini"

I filmati si riferiscono al periodo compreso tra il 31 marzo e il 29 aprile 2016, e avrebbero documentato 37 episodi di violenza. Le due maestre vennero arrestate. Secondo gli inquirenti, gli abusi sarebbero stati perpetrati attraverso "schiaffi, colpi sferrati su tutto il corpo, strattonamenti, pedate, calci, forti scossoni sugli arti superiori, accompagnati anche dalla immobilizzazione delle mani finalizzati a costringere i bambini a stare fermi, trascinamenti lungo il pavimento, colpi dietro la nuca e una serie di terribili vessazioni e torture psicologiche, seguite da urla, minacce e gravi ingiurie".

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento