homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Traffico di droga e armi, 46 condanne per i clan Di Cosola e Stramaglia

Condanne comprese tra i 20 e i 3 anni di reclusione. Alcuni imputati furono arrestati dalla polizia nell'ambito dell'operazione 'Hinterland 2', nel luglio 2014

Sono 46 in tutto le condanne, comprese tra i 20 e i tre anni di reclusione,  emesse dal gup di Bari Roberto Oliveri del Castillo nel processo con rito abbreviato a carico di presunti affiliati ai clan Di Cosola e Stramaglia. Quattro le assoluzioni. Gli imputati, alcuni dei quali arrestati dalla polizia nel blitz "Hinterland II" del luglio 2014, erano accusati a vario titolo di associazione mafiosa, tentato omicidio, traffico e spaccio di droga, porto e detenzione di armi da fuoco e da guerra. 

Sedici imputati sono stati condannati a 20 anni di reclusione. In alcuni casi le pene sono state più alte di quelle chieste dal pm Antimafia Rizzo. Tra le condanne più elevate, quelle a carico di Cosimo Di Cosola, fratello del capoclan Antonio di recente diventato collaboratore di giustizia, e di Michelangelo Stramaglia, figlio del boss ucciso a Valenzano nell'aprile 2009.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Carrassi, vandali nel giardino De Bellis: nella fontana anche un motorino

    • Economia

      Estorsioni e minacce al mercato di Palo: gli ambulanti incontrano l'associazione antiracket

    • Cronaca

      Terremoto, la solidarietà dei piccoli migranti: in dono i soldi messi da parte per Italia-Francia

    • Cronaca

      Erbacce lungo i marciapiedi, "Via Paolo Lembo come la savana"

    I più letti della settimana

    • Via Brigata Regina, scontro tra due auto: quattro feriti, giovane in gravi condizioni

    • Statale 16, due incidenti in direzione nord: traffico rallentato e code

    • Monopoli, assalto armato contro titolare de 'Il Trappeto': rapinatori fuggono con l'incasso

    • Auto evita bici caduta sulla strada, moto impatta con la vettura: ferito 45enne in Tangenziale

    • Marocco, accoltellato e ucciso 18enne pugliese: il padre è in gravi condizioni

    • Rissa durante Bari-Cittadella, ferita in tribuna la mamma di Maniero

    Torna su
    BariToday è in caricamento