Temporali e vento forte, 'allerta gialla' per la Puglia

Maltempo in arrivo per la giornata di domenica su tutta la regione: previsto un peggioramento delle condizioni meteo a partire dalla mezzanotte e per le successive 24 ore. Avviso di 'critictà ordinaria' della Protezione Civile

Domenica all'insegna del maltempo su tutta la Puglia, con piogge, temporali, forti raffiche di vento e locali grandinate. A segnalare un peggioramento delle condizioni meteo, già a partire dalla mezzanotte, è la Protezione civile, che ha emanato per la giornata del 6 marzo un'allerta gialla (criticità ordinaria) per tutto il territorio regionale.

In particolare, si prevedono "precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente moderati; i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Case popolari, procedono i lavori a Japigia. Pronti 42 alloggi al quartiere Santa Rita

    • Cronaca

      Avvistata processionaria all'uscita della scuola Duca D'Aosta. I genitori allarmati: "Sono sempre di più"

    • Cronaca

      Largo Albicocca, muretto riparato. Decaro: "L'incività di alcuni pesa sulle tasche di tutti"

    • Cronaca

      Consulenze private all'insaputa dell'Università: sequestrati beni per 350mila euro a docente

    I più letti della settimana

    • Omicidio Luigi Luisi al quartiere Libertà: i nomi degli arrestati

    • Omicidio Luigi Luisi al Libertà, arrestate cinque persone vicine al clan Strisciuglio

    • Gioia, nel centro storico un B&B 'a luci rosse': annunci sul web per attirare i clienti

    • Auto finisce contro guardrail sulla Statale 16: feriti quattro ragazzi

    • Armato di pistola, assalta farmacia in via Manzoni: rapinatore in fuga con l'incasso

    • Passeggiata di Sgarbi in via Sparano: "Città grigia senza palme né verde"

    Torna su
    BariToday è in caricamento